venerdì 26 agosto 2011

lunedì 22 agosto 2011

Commento partita trofeo Berlusconi.

La copertina la dedico al vecchietto Clarence Seedorf vero mattatore della serata, a mio avviso uno dei migliori centrocampisti al mondo negli ultimi 10 anni, un vero gigante!

Punizione esemplare, dribbling alla Ronaldinho, sorriso guascone, mente fredda di quello che sa che il suo presidente è seduto nella tribuna d'onore e lo guarda insieme al suo milan, un calciatore dotato di un'intelligenza fuori del comune e in questo mi ricorda molto il nostro Alex Del Piero, due fuoriclasse assoluti.

Ritornando a valanga sulla prestazione del nostro club del cuore inizierò come sempre a parlare dei singoli per poi fare una digressione generale sulla prestazione nel suo complesso.

Buffon a 33 anni suonati deve ancora imparare a mettere bene la barriera, sul palo scoperto la prossima volta ci metterà Giaccherini (prossimo nostro acquisto) perché l'unico in squadra meno alto di Pirlo, non so, Pompilio (nostro idolo indiscusso) ha scritto che Gigione non sta bene psicologicamente, si curasse e cedesse la porta all'eccellente Storari, nessuno storcerebbe il naso, anzi...

Lichsteiner ha giocato una partita di alti e bassi, ottima in fase offensiva con delle eccellenti sovrapposizioni con Krasic un po' meno in quella difensiva, ma avendo Bonucci nella propria sfera di competenza anche il miglior Cafù troverebbe delle grosse difficoltà. Promosso a pieni voti.

De Ceglie è un ragazzo di 24 anni che gioca ad alti livelli da parecchio tempo, non capisco come ancora non abbia capito come si difende in ripiegamento sull'avversario in corsa eppure madre natura gli ha dato un'ottima corsa... Non mi convince e Ziegler ancora di meno....Grosso ancora titolare ad ottobre????

Bonucci non pervenuto, forse sa di non avere la fiducia del coach ma se quest'ultimo predilige la costruzione del gioco proprio dalla fase difensiva, palla a terra, perché il ragazzo fa di tutto per far arrabbiare il tecnico ostinandosi a lanciare lungo alla viva il parroco per di più spesso centrando il centrocampista avversario pronto alla ripartenza mettendo così in difficoltà tutta la fase difensiva del proprio team? Insufficiente, anzi come scriveva la mia insegnante di scienze delle medie "completamente insufficiente...".

Chiellini luci e ombre, a me non piace come sta giocando in questi ultimi tempi ma se prima aveva la copertura del distratto Felipe Melo e ora quella ferrea del duo Pirlo-Marchisio non è neanche troppa colpa dello stopper toscano. Rimandato.

Krasic a me piace, perché ha la zazzera bionda, perché corre veloce come un cavallo nelle steppe siberiane ma è stupido come un somaro e ha il tocco di palla nel dribbling di una giraffa. Lo promuovo solo perché lui (sigh e sob) è biondo come la mia amata Moana Pozzi...

Pirlo è il migliore, l'UNICO vero campione in campo dal primo minuto, il faro, la luce, il cervello, l'unicum in mezzo a tanto scarsume. Laurea Honiris Causa, a prescindere...

Marchisio è una mezzala, solo a coach "ti spezzo una gamba se non crossi..." ho sentito dire che il nostro Ken di Barbie è un centrocampista interno, non ne capirò molto ma a mio avviso è un pesce fuor d'acqua e non è certamente colpa sua. Inadatto.

Vidal è stato messo sulla sinistra dal nostro trainer solo per far capire a Marotta&co. che la Juve necessita di un esterno al più presto possibile e che non è credibile a 6gg dall'inizio del campionato avere una squadra che basa il suo gioco sugli esterni alti ritrovarsi con solo un'ala poco adatta al gioco di Conte (Krasic) una riserva poco di lusso (Pepe) e un giovine di buono spessore come Pasquato. Il nostro allenatore ha tutta la mia solidarietà. Marotta....Dimettiti!!!!

Matri è duro come un ciocco di legno, in evidente ritardo da lavoro pesante, ne imbrocca poche, poco movimento intelligente, statico, soffre la marcatura della difesa indegna del Milan. Rimandato.

Vucinic segna un bel gol, ma fa solo quello, cerca delle giocate scolpite nel suo dna ma con la scarsa condizione fisica che si ritrova il corpo non risponde alle sollecitazioni del suo cervello programmato fin da piccolo per il gioco del football. Ci farà vedere delle mirabilie, ne sono arcisicuro.

Del Piero è il secondo faro della Juve, ha una condizione fisica invereconda ma l'acume e il piede degni dell'Olimpo del Calcio. CAMPIONE.

Chi altro è entrato? Non ricordo mica....Vuol dire che non mi ha proprio impressionato....Ah si Ziegler.....Ecco, non mi ha davvero colpito....Hihihihihih

Coach Antonio Conte continua la sua avventura in sella al mezzo ronzino messogli sotto il deratano dal nostro Dg Marotta, un Bonucci che inizia l'azione con il lancione lungo, un Buffon che deve ancora imparare a mettere la barriera, due mediani che non sono mediani come Pirlo e Marchisio, 6 ali ridotte a 3 e di cui una uscita appena dal fasciatoio, insomma gli strumenti migliori per un tecnico che ha fatto del suo 424 un vero e proprio marchio di fabbrica...

Che Antonio sia stato messo sulla pietra sacrificale dopo i vari Arterio, Dementia, Ferrara e Zaccheroni?

Speriamo proprio di no e come ci ricorda il nostro amatissimo Presidente "Impariamo a remare tutti dalla stessa parte....".

Vecovaro

VIDEO Juve, Lichtsteiner: 'Male il primo tempo'

">

VIDEO Juventus, Conte: 'Siamo sotto Milan e Inter'

">

">

Milan - Juventus 2-1 : Le pagelle di Sky

">

AC Milan-Juventus 2-1 - Ampia Sintesi 21/08/2011

">

SKY sport 24 Risultato 3° turno coppa italia

">