domenica 10 maggio 2009

Pagelle: Milan Juventus 1 -1



BUFFON 5.5 Incolpevole sul gol, per il resto mai chiamato a vere e proprie parate. Un paio di mezze papere su improbabili conclusioni milaniste suggeriscono un imminente ingaggio per lo spot del Sapone di Marsiglia,è un po' che non gira una pubblicità..

GRYGERA 6+ Con energica scaltrezza ferma puntualmente Kakà, con inaspettata eleganza serve una palla dolcissima a Iaquinta. Ricordate, Zdenek Grygera di ritorno dalla caccia alle quaglie nelle fredde steppe di Prilepy non mancava mai di pulire le scarpe e ossequiare la moglie, Zdenek Grygera è uomo di profondo valore

CHIELLINI 6.5 Controlla bene un avversario ostico come Inzaghi, mantiene la calma persino quando Maldini d? in escandescenza. Concentrato, ruvido e impossibile da scalfire, più che un centrale un conglomerato per l'attività edilizia

LEGROTTAGLIE 6 L'unico giocatore che può entrare a casaccio in piena area sulle gambe dell'avversario e prendere comunque la palla. Se prima ero atea ora come minimo sono agnostica, e di sto passo questa estate andrò a piedi a Santiago de Compostela

DE CEGLIE 5+ Dinoccolato come Pippo e sfigato come Paperino. Attendiamo che esca definitivamente dalla pubertà e regali le sue collezioni Disney a Pato e forse avremo un terzino vero. Se no c'è sempre Molinaro..

MARCHIONNI 5.5 Corre a destra e a manca, aiuta in difesa, perde palloni, ne recupera, si mangia l'immancabile gol davanti alla porta,finisce stremato ma con gli occhioni felici di chi ha dato tutto. Ha il triste destino della palla pazza che strumpallazza, ti diverti a devastarla per un po' finchè non ti invaghisci di Diego G.I Joe

ZANETTI 6.5 Quando sta bene il miglior regista italiano, Pirlo pur di farsi notare tenta la carta del look tagliandosi i capelli e risultando ancora più brutto

POULSEN 6 "E pur si muove!" disse Galileo vedendo il primo tempo di Poulsen. Poi vide il secondo e abiurò

CAMORANESI 6 Elegante e volenteroso nel primo tempo , sparisce completamente nella ripresa, salvo riapparire in due occasioni: nella prima pennella un assist d'oro per iaquinta, nella seconda tenta un pallonetto su un portiere alto tre volte lui con compagno smarcato. I nostalgici del calcio parlano di "croce e delizia", mio nonno direbbe che è semplicemente un coglione

AMAURI 5 Altra prestazione incolore, sulla falsariga delle precedenti post infortunio. Lui è "appena tornato", Adriano "per ora smette" e poi torna dopo due settimane, Kakà "sogna di andare al Real" e al tempo stesso di "restare tutta la carriera al Milan"..il concetto brasiliano di tempo è affascinante

IAQUINTA 7.5 Grinta e corsa, corsa e grinta, in questi ultimi mesi è diventato il punto fisso dell'attacco. Silvio Presidente del Consiglio e Iaquinta titolare nella juve, se tanto mi dà tanto il buon Marx non aveva capito molto sul futuro degli operai

DEL PIERO S.V. (6) Cameo d'autore per la 600esima in bianconero. Hitchcock ne piazzava uno in ogni film, Ale questa volta non riesce a lasciare il segno, ma attendiamo speranzosi il maggiordomo che avveleni Ranieri

ZEBINA S.V. (5) Siamo felici del suo sconfinato amore per l'arte che volentieri condividiamo, ma lo saremmo altrettanto se evitasse di confondere la performance body art con lo stramazzamento improvviso in mezzo alla propria area di rigore

RANIERI 5 Il catenaccio e contropiede può andar bene dall'inizio se proprio proprio non si ha di meglio da proporre,ma magari (magari) sull'uno pari in 11 contro 10 si può provare a vincere una partita dopo due mesi. Prima regola: non prenderle. Seconda regola: non prenderle e dichiararsi soddisfatti.Terza regola: non prenderle e fare i complimenti all'inter. Tra tre partite ci lascia: pazienza (cit)

Crazy Diamond

Nessun commento:

Posta un commento