domenica 30 novembre 2008

Pagelle: Juve Reggina 4 a 0



MANNINGER 6 Non lo impegnano mai e lui, esposto per due ore al gelo torinese, non fa un piega. Forse sul Piemonte ha ragione la mamma di Cassano..

GRYGERA 6+ Il clima gli ricorda gli inverni a Prilepy, quando tornava a casa dalla caccia al cinghiale e la moglie Lucia gli faceva trovare in tavola la sua zuppa di tuberi. Si perde nella commozione dei ricordi e si vede poco. Non sembra, ma c'è un cuore sensibile che batte dentro Zdenek Grygera.

CHIELLINI 7,5 L'attacco della Reggina fa cagare e allora lui si sposta avanti di 20 metri per anticipare tutti a centrocampo. Ma il centrocampo della Reggina fa cagare e allora si sposta avanti di 20 metri e segna il 3 a 0, perchè anche la difesa della Reggina fa cagare. Dategli avversari più credibili, o quantomeno cercategli un hobby.

LEGROTTAGLIE 6 "Come la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza aver irrigato la terra, senza averla fecondata e fatta germogliare... così sarà della parola uscita dalla mia bocca: non ritornerà a me senza effetto, senza aver operato ciò che desidero e senza aver compiuto ciò per cui l'ho mandata" (Is 55, 10-11). Gli avversari se ne facciano una ragione.

MOLINARO 6 In difesa non è mai impegnato, davanti si vede poco e niente. Qualche difficoltà nel controllo di palla, ma è sicuramente colpa del terreno

CAMORANESI 7 Se Garibaldi ferito ha fatto l'Italia cosa volete che sia per lui piegare Cirillo e Tognozzi. Siamo per altro assolutamente convinti che ci sarebbe riuscito anche privo del piede sinistro

SISSOKO 7 E' un nero su un campo innevato che corre come un esagitato con una maglietta a strisce contrastanti addosso. Si noterebbe di più soltanto se portasse le scarpe fuxia di Amauri

MARCHISIO 6+ Bravo è bravo,ma non è Ekdal. Questo non significa che lo vogliamo morto, però con sto freddo fossimo in lui staremmo in casa.

NEDVED 5+ In netto miglioramento

DEL PIERO 7.5 C'è chi millanta 700 donne e chi segna 250 gol

AMAURI 6.5 Gioca invero abbastanza di merda, ma prova e riprova, con grinta e caparbietà,il golletto bruttino ma utile lo trova anche stasera. Il diciottenne-tipo fa la stessa cosa quando entra nei locali più truzzi e ci prova con tutte. Esempio per i giovani.






MARCHIONNI 6.5 Da quando è tornato non si fa più male nemmeno se vuole e a Camoranesi capitano tutte le sfighe del mondo. Noi ce lo faremmo amico..

GIOVINCO 6.5 Un rigore procurato e un paio di scambi al volo con Alex che sanno tanto di battesimo per una nuova era. Sì, si troverà bene con Di Michele al West Ham

IAQUINTA 6 I maligni dicono che giocando sulla neve bianca si trovi a suo agio. Ma noi non crediamo ai maligni

EKDAL 7.5 leader silenzioso





NEDVED 6 La formazione iniziale è perfetta, i cambi azzeccati, l'insistenza sui senatori doverosa e ampiamente ripagata. Ottima lettura della gara da parte del Mister quest'oggi. Na sxlɛdanoʊ.




Crazy Diamond

martedì 25 novembre 2008

Pagelle: Zenit - Juventus



MANNINGER 8 dategli un cantatù e sembrerà un fenomeno. Le Seredova ci spiace per lui ma al momento sono esaurite , provi a chiedere a Boncompagni se gliene avanza qualcuna

MOLINARO 6.5 solo e abbandonato da Nedved, in fase difensiva patisce in qualche occasione. In avanti si fa trovare sempre puntuale , assiste Iaquinta in occasione del palo e mostra più attenzione e tranquillità del solito. Un perfetto sponsor per l'otto per mille alla chiesa cattolica

CHIELLINI 7.5 difende per quattro e sembra anche annoiarsi. Pare che una volta arrivato abbia chiesto "beh?e ci voleva tanto a fare la transiberiana?"

MELLBERG 6.5 granitico , esperto,con un'ottima scelta di tempo. la versione casta di John Holmes

GRYGERA 6.5 nella steppa sconfinata a 40 sotto zero se ne infischiano del gelo i migliori terzini del mondo. Forse esagero ma ormai l'ho preso in simpatia,se non vi va bene leggete altre pagelle

NEDVED 4.5 mi scoccia, voto fisso da qui al momento del ritiro, il commento scrivetelo voi

SISSOKO 4.5 recupera un paio di palloni e li perde entrambi. Ad un certo punto chiede a Marchisio se gli entra in scivolata su un russo e gliela passa così può lanciare il contropiede avversario. Forse ha solo bisogno d'affetto, ma con 13 fratelli ci chiediamo cosa pretenda. Mezzo voto in più per la pantacalza mimetica

MARCHISIO 6.5 lavoro sporco e prezioso, sa fare un po' tutto anche se ancora non eccelle in niente. Ma coi tempi che corrono è un lusso un marito che ti prepara i quattro salti in padella , si stira i calzini e butta nel pattume la birra dopo averla bevuta svaccato sul divano

CAMORANESI 6.5 gioca novanta minuti ed è nervoso. Non gioca proprio ed è nervoso. Viene sostituito ed è nervoso. Entra nella ripresa ed è nervoso. Freud direbbe che è uno psicolabile con un tocco di palla della ma****a

DEL PIERO 6 un po' fuori dal gioco, anche se palla al piede regala i soliti tocchi, soprattutto nella ripresa. Però si mangia un gol clamoroso e poi con vecchia scusa per discolparsi tenta invano di segnalare un tocco del difensore. Rimarrà uno dei momenti più poetici della storia della Juventus quello in cui Ranieri, con sommo tatto, gli infila il cappotto

IAQUINTA 6.5 egregio rappresentante dei culacchi moderni: ai piedi ha due zappe eppure ha fatto i milioni. Buon primo tempo per intensità e corsa,cala nella ripresa

GIOVINCO s.v. 15 minuti che consentono una sola osservazione degna di nota: è basso

MARCHIONNI s.v.

AMAURI s.v.

RANIERI 5.5 stasera i giocatori lo porteranno in qualche locale per ricchi oligarchi con donne ,caviale e voodka a fiumi. E lui griderà "no,no, è peccato, prendete Pessotto"


Crazy Diamond

domenica 16 novembre 2008

juve genoa 4 a 1





MANNINGER 6 I genoani difettano in mira e allora lui , per dimostrare che non porta solo culo ma è anche un portiere, si mette in difficoltà da solo, uscendone, fieramente,vincitore

GRYGERA 7.5 Nel primo tempo imperversa nella metà campo avversaria infilando Rubinho con freddezza prima e servendo Amauri di precisione poi. Nella ripresa controlla con dolcezza materna i puerili tentativi di Palladino. Tenace come Jan Hus e umano come Dubcek, più che un terzino una Nazione

LEGROTTAGLIE 6+ Nel primo tempo pressochè perfetto, nella ripresa paga i colpi subiti e perde le misure. D'altronde anche il suo mentore dopo sei giorni di fatiche si riposò


CHIELLINI 6/7 Milito lo sbeffeggia in area sfiorando il gol. Siccome non è permaloso oltre a non far passare più nessuno organizza un paio di Strafexpedition nella metà campo genoana. Se vogliono sedersi a trattare ci diano la Lanterna, l'acquario e una riserva di trenette al pesto per un anno

MOLINARO 5+ Una grande diagonale difensiva a fermare Milito, una galoppata sulla fascia che scalda il Comunale, in mezzo una serie di vaccate tra cui un gol sciaguratamente mangiato su assist sontuoso di Del Piero e due ghiotte occasioni (invero un'occasione e un gol ingiustamente annullato) lasciate agli avversari perchè mentre i compagni scattano in avanti per fare il fuorigioco lui indietreggia. Ultimo anticonformista o semplice idiota?

NEDVED 6+ Parte bene, accompagnando gli attaccanti con i suoi movimenti senza palla. Poi progressivamente scompare, ricordandoci della sua presenza solo con un paio di comparsate qua e là nella metà campo avversaria. In pratica la carriera di Ron

TIAGO 6+ Dice il saggio portoghese: chi va piano va sano e va lontano . Se ci porti fino a Viterbo ti promettiamo che a Roma ti ci spingiamo noi

SISSOKO 6 Quel che fa disfa. E' un grande calciatore ma ancora non ha ben chiaro quale sia l'effettivo ruolo della palla nel gioco del calcio. Quando capirà che non ha bisogno di strafare per farsi notare dalla Canalis sarà un fuoriclasse

MARCHIONNI 6/7 E' vivo. è vivo e corre.è vivo, corre ed è anche estremamente utile. Ci risulta che Lazzaro camminasse soltanto, Legrottaglie 3 Gesù 1

DEL PIERO 6/7 Qualche pallone di troppo perso,una punizione che una volta tanto non entra e una serie non indifferente di magie. Non sarà la serata perfetta ma non è che Houdini ci stesse 90 minuti legato sott'acqua

AMAURI 6/7 Primo tempo arruffone, poi decide di saggiare la cultura cestistica di Mauro e Caressa staccando due metri per insaccare di testa il cross di Grygera. Nel secondo tempo appare più sciolto e con un paio di numeri d'alta scuola ricorda a tutti di essere brasiliano. Almeno in attesa del passaporto italiano, poi inizierà a sputare a rotolarsi per terra e a chiedere cartellini all'arbitro



CAMORANESI s.v. (6.5) Entra a partita chiusa e nonostante ciò non gambizza nessuno , regala un paio di giocate alla platea e propizia il gol del 4 a 1. Siamo ancora in tempo a modificare la riforma Gelmini inserendola tra le prove dell'esame di maturità?

IAQUINTA s.v. (6.5) Entra e dopo 10 secondi gli regalano un pallone stupendo da buttare dentro. domenica scorsa gli hanno lasciato calciare un rigore (male). se proprio non ha voglia di ringraziare i compagni per tanta grazia almeno un paio di lumini li accenda



RANIERI 6.5 bravi sia lui sia Camoranesi a non forzare la mano rischiando l'ennesima ricaduta per l'oriundo. Camo giocherà quando ce ne sarà bisogno senza rischiare nuovi infortuni,con estrema calma ,saggezza e raziocinio da parte di tutti.Se domattina lo trovano morto non dite che noi non l'avevamo avvertito


Crazy Diamond

domenica 2 novembre 2008

Pagelle: Juve Roma 2 a 0



MANNINGER 6 non sa uscire. Ma Legro glielo insegnerà. E poi moltiplicherà i pani e i pesci e li offrirà a tutti nello spogliatoio

GRYGERA 6+ non mi è piaciuto nel primo tempo, impreciso davanti e in difficoltà dietro sui tagli di Vucinic. Nel secondo tempo nessuno lo impensierisce più e in avanti combina benissimo con Marchionni creando non pochi problemi alla retroguardia romanista. Zdenek Grygera, uomo saggio, impara sempre dai suoi errori

CHIELLINI 6.5 gara tranquilla, si fa vedere anche in avanti facendosi trovare al posto giusto al momento giusto per sbagliare un gol fatto

LEGROTTAGLIE 7.5 se mai un giorno crederò in un qualsiasi Dio, sappiate che sarà prevalentemente merito suo

MOLINARO 7 commovente quando al 90esimo col suo stile opinabile fa mezzo campo saltando chiunque si trovi davanti senza bene sapere come, e poi tira una sassata imprendibile a Marchionni solissimo dall'altra parte del campo. Cristian Molinaro uno di noi

TIAGO 7 ha giocato più palloni intelligenti oggi che nell'ultimo anno e mezzo. Una rondine non fa primavera, ma è comunque più bella di dieci piccioni che ti cagano sulla macchina

SISSOKO 6 serata confusionaria, sono più i palloni persi di quelli riconquistasti. Mezzo voto in più perchè non si fa ammonire

NEDVED 6/7 momento di brillantezza fisica e morale a mille, dà un ottimo contributo al gioco offensivo, anche se tarda a liberarsi del pallone facendo sfumare diverse azioni potenziali, di quelle che nei video su youtube spariscono nella dissolvenza

MARCHIONNI 7.5 forse la sua miglior gara da quando è alla juve al di là del gol, per altro molto bello. Presente nel gioco, si fa vedere con ottimi smarcamenti e pallone tra i piedi finalmente gioca semplice. La rete è un giusto premio dopo tanta sfortuna e dopo diversi gol sbagliati nelle precedenti partite.

DEL PIERO 8 è lento e terribilmente fuori forma. E lento e terribilmente fuori forma segna un gol pazzesco su punizione, ne sfiora almeno un altro paio con conclusioni bene indirizzate su tagli perfetti, regala assist, guadagna angoli, fa salire la squadra, porta palla, allarga il gioco e va in pressing fino al 90esimo. Però è proprio egoista in effetti

AMAURI 7 sono 10 anni che aspettavo un giocatore così. La rovesciata è il tocco brasiliano in un giocatore che lavora come un metalmeccanico russo. L'intesa con Del Piero è già ottima, esaltanti quando Ale lo serve in profondità e contro chiunque giochi ci arriva sempre prima lui e va al tiro





IAQUINTA S.V. (sei scarso. Sei ,non 6)

MELLBERG S.V.(sei figo)

DE CEGLIE S.V. (sei boh,non t'ho ancora capito)





RANIERI 6 formazione logica, cambi scontati per far giustamente riposare i più stanchi sul 2 a 0: non ho capito solo perchè fa entrare De Ceglie che ha avuto qualche problema fisico anziche approfittarne per dare qualche minuto a Giovinco e Ekdal. Sottigliezze, per Ranieri. Non inventa niente ma dopo la paura che s'è preso nelle ultime settimane non si azzarda nemmeno più a fare esperimenti strani, e tanto mi basta. Anzi ci metterei la firma per mettergli 6 fisso da qui a fine campionato, recuperiamo tutti gli infortunati e poi si sieda in panca a leggere il giornale che ci pensano loro



Crazy Diamond